ascoltare - Parrocchia San Giovanni Battista Morlupo

dio
Parrocchia San Giovanni Battista Morlupo
PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA MORLUPO
P.zza Giovanni XXIII n. 8, 00067 Morlupo (RM) - Tel. 0690190221 - 3293217460
P.zza Giovanni XXIII n. 8, 00067 Morlupo (RM) - Tel. 0690190221 - 3293217460
P.zza Giovanni XXIII n. 8, 00067 Morlupo (RM) - Tel. 0690190221 - 3293217460
PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA MORLUPO
P.zza Giovanni XXIII n. 8, 00067 Morlupo (RM) - Tel. 0690190221 - 3293217460
Il Mio Sito
Vai ai contenuti


Ascoltare per amare

Le nostre giornate sono piene di rumori e non è facile ascoltare: si possono udire suoni e parole senza capire nulla. Più difficile ancora è ascoltare chi ci sta vicino. Anche perchè non si tratta solo di ascoltare, ma di stare in ascolto, che è un modo di incontrare gli altri e di costruire una amicizia.

Ascoltare con il cuore non è semplicemente udire, ma entrare in contatto pieno con colui che parla, vuol dire prestargli attenzione e poi rimanere fedeli a ciò che si capisce. Ascoltare vuol dire mettersi in atteggiamento di apertura e di umiltà in cui si lascia spazio all'altro, lo si rispetta e, soprattutto, lo si riconosce come un dono.

All'inizio della fede degli ebrei e dei cristiani c'è l'annuncio di una parola, non stampata sui libri: è una parola detta. Un libro si legge, una parola si ascolta. Dio fa questo invito: "Ascolta, Israele..." (Deuteronomio 6,4). E ancora: "Ascoltate oggi la voce del Signore!" (Sal 95) perchè l'ascolto è indispensabile.

Giovanni, il più giovane degli apostoli, dice: "ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita, noi lo annunziamo anche a voi... perchè la nostra gioia sia perfetta" (1 giovanni 1,1-4). Egli vuole raccontare la gioia del suo incontro con Gesù. Un incontro che avviene grazie all'udito, alla vista, al tatto, perchè noi non parliamo solo con le parole ma anche con i gesti, con le scelte, con le cose che facciamo: possiamo ascoltare senza amare ma non possiamo amare senza ascoltare.

ASCOLTARE, nella Bibbia, vuol dire conoscere la parola di Dio e quindi lasciarsi cambiare da ciò che si ascolta. L'unico ascolto possibile è fatto con il "cuore" che accoglie la parola, la custodisce e la trasforma in vita. Il "cuore" è il centro delle decisioni e non delle emozioni: lì ascolto me stesso.


chiesa
chiesa
Torna ai contenuti